BIGtheme.net http://bigtheme.net/ecommerce/opencart OpenCart Templates
domenica, 16 Maggio 2021
Home / Catechesi (page 96)

Catechesi

omelia domenica 12 maggio

IV DOMENICA DI PASQUA ANNO C 2019 La liturgia della parola di questa domenica ci pone una provocazione non solo come comunità cristiana parrocchiale ma anche universale. Seguendo i messaggi di Papa Francesco, siamo chiamati ad un confronto continuo con la realtà che cambia e soprattutto a scoprire che siamo ...

Read More »

Rendici sale, Signore!

Rg Rendici sale, Signore,per rendere gustoso il mondo.Rendici luce, Signore,per illuminare ogni angolo buio.Basta poco sale per dare un buon sapore;poca luce può bastareper sciogliere le tenebre più oscure. Insegnaci a credere, Signore,che non serve essere i migliori o i più grandi.Per far risplendere nel mondo il tuo amorebasta essere, ...

Read More »

Senza lo Spirito Santo (Patriarca Atenagora)

Senza lo Spirito Santo Dio è lontano, Cristo rimane nel passato, il Vangelo è lettera morta, la Chiesa è una semplice organizzazione, l’autorità è una dominazione, la missione una propaganda, il culto una evocazione, e l’agire dell’essere umano una morale da schiavi. Ma nello Spirito Santo il cosmo è sollevato ...

Read More »

Fede per contagio (Raniero Catalamessa)

Ciò che i fedeli colgono immediatamente in un sacerdote e in un pastore, è se “ci crede”, se crede in ciò che dice e in ciò che celebra. Chi dal sacerdote cerca anzitutto Dio, se ne accorge subito; chi non cerca da lui Dio, può essere facilmente tratto in inganno ...

Read More »

Gli amici sono le corde di una cetra

San Giovanni Crisostomo Gli amici sono le corde di una cetra che, se tutte intonate tra di loro, producono al tocco una musica piacevolissima… Neppure le ricchezze più vistose si possono paragonare ad una salda amicizia. Le stelle irradiano la luce all’intorno; gli amici, dove giungono, portano gioia e bene. ...

Read More »

Lo steccato

C’era una volta un ragazzo con un brutto carattere. Suo padre gli diede un sacchetto di chiodi e gli disse di piantarne uno nello steccato del giardino ogni volta che avesse perso la pazienza e litigato con qualcuno. Il primo giorno il ragazzo piantò 37 chiodi nello steccato. Nelle settimane ...

Read More »

OMELIA FESTA DEL PERDONO – 5 MAGGIO 2019

Oggi abbiamo un dono che riscopriremo ogni volta che nella nostra vita cercheremo un incontro vero che ci cambi. Abbiamo bisogno di quella spinta che ci faccia sempre riprendere il cammino. E’ come mettere benzina all’auto. Abbiamo bisogno di Dio innanzitutto. Mi colpiva quello che leggevo nel tempo di quaresima ...

Read More »

Il cammello e il dromedario

Una volta un cammello incontrò un dromedario e cominciò a prenderlo in giro: «E’ la prima volta che vedo un cammello sbagliato! Invece di avere due gobbe ne ha una sola!». Il dromedario capì e rispose al cammello sghignazzando ancor più: «Che meraviglia mi tocca vedere: un dromediario con due ...

Read More »

I palloncini neri (racconti per il catechismo)

Un bambino dalla pelle scura stava a guardare il venditore di palloncini alla fiera del villaggio. L’uomo era evidentemente un ottimo venditore, poiché lasciò andare un palloncino rosso, che sali alto nel cielo, attirando così una folla di aspiranti piccoli clienti. Slegò poi un palloncino blu, e subito dopo uno ...

Read More »

Preghiera per l’imprevisto

O Dio dell’imprevisto, fa’ ch’io non tema mai l’imprevisto l’inconsueto l’impensato poiché proprio tu fosti tutto ciò e feristi il cuore degli uomini con la tua assoluta Novità. Scioglimi il cuore perché anch’io sappia sorprendermi e sorprendere per diversità di pensiero novità di vita fantasia d’amore prontezza di fronte al ...

Read More »

Preghiera di un ribelle

Tu non esisti, io lo so non voglio nemmeno parlare di te. Tu non sei che una pericolosa invenzione. Hanno talmente ucciso e umiliato in nome tuo. Tu non sei più reale della statua di un re. Mi hanno insegnato a forza di punizioni tutto l’«amore» che ha ispirato le ...

Read More »

Non dire che sei uno sfigato

Alex Zanardi Una volta ero a Budrio, dove c’è il laboratorio che mi fa le protesi. Alla fine vado in un bar, si parla come al solito di auto, di Ferrari, tutti giù a offrirmi caffè. E vedo un uomo, alla finestra, con una bambina in braccio, che piange. Allora ...

Read More »