martedì, 7 Febbraio 2023
Home / Catechesi / Coscienza (F.F. Carvajal)

Coscienza (F.F. Carvajal)

Molti autori spirituali hanno paragonato l’anima ad una stanza chiusa. Quanto più si spalanca la finestra ed entra la luce, tanto più si potranno notare i difetti, la sporcizia, gli oggetti senza valore e quelli guasti che vi sono accumulati. Nell’esame, con l’aiuto della luce della grazia, ci conosciamo come in realtà siamo (cioè come siamo innanzi a Dio)… Quando non vediamo di che cosa pentirci, non è, di solito, perché manchino colpe e peccati, ma perché siamo chiusi alla luce di Dio, che ci indica in ogni momento la situazione della nostra anima. Se si chiude la finestra la stanza rimane buia; allora non si vedono la polvere, la sedia fuori posto, il quadro storto e altri disordini e imperfezioni, forse gravi.