BIGtheme.net http://bigtheme.net/ecommerce/opencart OpenCart Templates
sabato, 28 Maggio 2022
Home / Catechesi / Omelia domenica 15 maggio 2022 (V domenica di Pasqua Anno c)
Vi do un comandamento nuovo: che vi amiate gli uni gli altri.

Omelia domenica 15 maggio 2022 (V domenica di Pasqua Anno c)

Il vangelo di questa domenica, nella sua semplicità, ci riporta alla centralità del messaggio evangelico:
L’amarsi in una concretezza fa la differenza.
“Io do un comandamento nuovo: Che vi amiate gli uni gli altri. Come io ho amato voi, così amatevi anche voi gli uni gli altri.
Da questo tutti sapranno che siete miei discepoli: se avete amore gli uni per gli altri».

L’essere Comunità, si vede proprio da questo:
Una testimonianza che coinvolge l’altro in un incontro.
Dobbiamo essere quella differenza perché l’altro possa dire:
”Perché loro sono diversi’?”
È pur vero che ascoltiamo tante critiche. Soprattutto coloro che frequentano la Parrocchia , spesso,danno una cattiva testimonianza.
Io ricordo sempre una frase che diceva:”Sono così e vanno in chiesa, pensa se non andassero come sarebbero peggio”.
Solo la Grazia di Dio ci salva e noi dobbiamo chiedere proprio a Lui la forza di vivere il comandamento dell’amore.
Riporto un commento di questa pagina del Vangelo:
” Ma se ci si dedica a seguire questo comandamento, ci si accorge molto presto che l’amore non si comanda. Eppure, se si è capaci di impegnarsi ad amare il proprio prossimo per amore di Gesù – come egli stesso ha fatto – si trova ben presto la risposta a parecchie altre domande. Ci si rende conto che il cammino di Gesù è un cammino di vita, per lui ma anche per molte altre persone intorno a lui.
Vivere della Sua compagnia ci fa diventare differenza.
Noi abbiamo bisogno di credere innanzitutto di essere una Comunità.
La nostra prima testimonianza è questa.
Ieri abbiamo celebrato la festa della Prima Confessione della classe 4 della Scuola Primaria, pomeriggio la festa dell’AVIS.
Tutte queste occasioni ci aiutano a comprendere che il dare e il donarsi è, diremmo, “il cemento” che lega i mattoni di una casa.
Abbiamo allora la passione di lasciarsi modellare da Gesù!
“E Colui che sedeva sul trono disse: «Ecco, io faccio nuove tutte le cose».(seconda lettura)
In Cristo risorto, tutta la nostra vita si ricapitola.
La bellezza di essere amati ci fa diventare amore per gli altri.