BIGtheme.net http://bigtheme.net/ecommerce/opencart OpenCart Templates
mercoledì, 19 Maggio 2021

Pane quotidiano

Signore ti voglio lodare benedire e ringraziare del pane che oggi mi hai concesso di impastare con te. Gli ingredienti a disposizione erano diversi da quelli che avrei voluto per realizzare i miei progetti: stanchezza, dolore, preoccupazioni, impegni, contrattempi, limiti del corpo e dello spirito. Grazie perché mi hai fornito ...

Read More »

Due modi di pregare

Ci sono due modi di pregare: lasciar gridare il proprio cuore, lasciarlo chiedere a Dio con semplicità di bambino ciò che esso desidera; una qualche grazia per sé o per un altro, il ristoro da un qualche dolore per sé o per il prossimo: si lancia in tutta semplicità questo ...

Read More »

Per i cristiani perseguitati

Nuove terre sono bagnate dal sangue dei martiri e, oggi, il cielo ascolta nuovo dolore. Piccoli e grandi, uomini e donne, sani e malati, l’odio non fa distinzioni e ogni giorno uccide la fraternità. Proteggi, Signore, chi per fede muore. Custodisci i passi di coloro che fuggono per non far ...

Read More »

La parrocchia che sogniamo

A Dire parrocchia per noi non significa dire le sue attività pastorali: sogniamo una comunità radicata su un territorio e significativa per esso, in dialogo con tutti e non chiusa sulle proprie iniziative, dove il parroco si sentirà il parroco di tutte le persone e le famiglie che abitano nel ...

Read More »

omelia domenica 12 maggio

IV DOMENICA DI PASQUA ANNO C 2019 La liturgia della parola di questa domenica ci pone una provocazione non solo come comunità cristiana parrocchiale ma anche universale. Seguendo i messaggi di Papa Francesco, siamo chiamati ad un confronto continuo con la realtà che cambia e soprattutto a scoprire che siamo ...

Read More »

Rendici sale, Signore!

Rg Rendici sale, Signore,per rendere gustoso il mondo.Rendici luce, Signore,per illuminare ogni angolo buio.Basta poco sale per dare un buon sapore;poca luce può bastareper sciogliere le tenebre più oscure. Insegnaci a credere, Signore,che non serve essere i migliori o i più grandi.Per far risplendere nel mondo il tuo amorebasta essere, ...

Read More »

Senza lo Spirito Santo (Patriarca Atenagora)

Senza lo Spirito Santo Dio è lontano, Cristo rimane nel passato, il Vangelo è lettera morta, la Chiesa è una semplice organizzazione, l’autorità è una dominazione, la missione una propaganda, il culto una evocazione, e l’agire dell’essere umano una morale da schiavi. Ma nello Spirito Santo il cosmo è sollevato ...

Read More »

Fede per contagio (Raniero Catalamessa)

Ciò che i fedeli colgono immediatamente in un sacerdote e in un pastore, è se “ci crede”, se crede in ciò che dice e in ciò che celebra. Chi dal sacerdote cerca anzitutto Dio, se ne accorge subito; chi non cerca da lui Dio, può essere facilmente tratto in inganno ...

Read More »

Gli amici sono le corde di una cetra

San Giovanni Crisostomo Gli amici sono le corde di una cetra che, se tutte intonate tra di loro, producono al tocco una musica piacevolissima… Neppure le ricchezze più vistose si possono paragonare ad una salda amicizia. Le stelle irradiano la luce all’intorno; gli amici, dove giungono, portano gioia e bene. ...

Read More »

Lo steccato

C’era una volta un ragazzo con un brutto carattere. Suo padre gli diede un sacchetto di chiodi e gli disse di piantarne uno nello steccato del giardino ogni volta che avesse perso la pazienza e litigato con qualcuno. Il primo giorno il ragazzo piantò 37 chiodi nello steccato. Nelle settimane ...

Read More »

OMELIA FESTA DEL PERDONO – 5 MAGGIO 2019

Oggi abbiamo un dono che riscopriremo ogni volta che nella nostra vita cercheremo un incontro vero che ci cambi. Abbiamo bisogno di quella spinta che ci faccia sempre riprendere il cammino. E’ come mettere benzina all’auto. Abbiamo bisogno di Dio innanzitutto. Mi colpiva quello che leggevo nel tempo di quaresima ...

Read More »

Il cammello e il dromedario

Una volta un cammello incontrò un dromedario e cominciò a prenderlo in giro: «E’ la prima volta che vedo un cammello sbagliato! Invece di avere due gobbe ne ha una sola!». Il dromedario capì e rispose al cammello sghignazzando ancor più: «Che meraviglia mi tocca vedere: un dromediario con due ...

Read More »