martedì, 7 Febbraio 2023
Home / Catechesi / Aspettando l’amore

Aspettando l’amore

Nubi su nubi si addensano
e si fa buio.
Amore mio, perché mi lasci tutto solo
sulla porta ad aspettarti?

Nei momenti più intensi del lavoro
durante il giorno
sto tra la gente
ma in questo momento
così buio e desolato
solo in te posso sperare.

Se non mi mostri il tuo volto
se mi lasci qui in disparte
non so come riuscirò a sopportare
queste lunghe ore di pioggia.

Osservo in lontananza
l’oscurità del cielo
e il mio cuore gemendo
vaga col vento inquieto.

Rabindranath Tagore