martedì, 7 Febbraio 2023
Home / Catechesi / Dov’è il tuo Dio? (Rabindranath Tagore)

Dov’è il tuo Dio? (Rabindranath Tagore)

Lascia queste nenie, canti e dir rosari!
Chi adori in questo solitario e scuro angolo di del tempio dalle porte chiuse?
Apri gli occhi e guarda! il tuo Dio non ti è innanzi.
Egli è là dove il contadino ara la dura zolla e lo spaccapietre lavora.
Egli è con loro, al sole e alla pioggia, e le sue vesti sono coperte di polvere.
Levati quel manto sacro e scendi come lui sul suolo polveroso!
Liberazione? dove si può trovare questa liberazione?
Il nostro maestro s’è preso lietamente sulle spalle i vincoli del creato e s’è unito a noi per sempre.
Esci dalle tue meditazioni e lascia in un canto i fiori e l’incenso!
Che male c’è se le tue vesti diventano lacere e sporche?
Va incontro a lui e stagli accanto nel lavoro, con il sudore della tua fronte.