giovedì, 30 Maggio 2024
Home / Catechesi / Il grande guerriero e la moneta (Storia Zen)

Il grande guerriero e la moneta (Storia Zen)


Un grande guerriero giapponese alla testa di un esercito di numero molto inferiore a quello del nemico, decise di attaccare nonostante i suoi soldati fossero dubbiosi sull’esito positivo della battaglia.
Si fermò durante la marcia davanti a un tempio scintoista edopo aver visitato il tempio disse ai suoi uomini:“Lancerò una moneta e se esce testa, vinceremo, se esce croce perderemo.Siamo nelle mani del destino!”
Pregò in silenzio, poi gettò la moneta e venne “Testa!”
I suoi soldati fiduciosi si lanciarono in battaglia e vinsero senza difficoltà.
“Nessuno può cambiare il destino!”
disse uno dei suoi soldati.
“No, davvero!” rispose il grande guerriero, mostrandogli una moneta con la testa su entrambe le facce.