mercoledì, 29 Novembre 2023
Home / Catechesi / Inno d’Amore al Padre nella preghiera notturna (A. Marinelli)

Inno d’Amore al Padre nella preghiera notturna (A. Marinelli)

Lasciatemi rumori del mondo
voglio incontrare il mio Dio,
poterne udire la voce
che mi chiama con nome di figlia.

Lasciatemi passioni di questa terra
voglio innalzarmi al di sopra
del quotidiano, e confondermi
fra i Cori celesti
che affollano la dimora del Padre
per lasciarmi avvolgere
dalla sua Luce.

Lasciatemi, lasciatemi pensieri
di fatui incontri,
voglio aspettare l’aurora
e l’Amato che bussa alla porta.

Come cerva
attendo la sua acqua,
come cerva assetata di grazia.

Lasciatemi ombre della notte,
voglio incontrare l’aurora,
voglio cantare al mio Dio
a Colui che di Sé m’innamora.