giovedì, 2 Febbraio 2023
Home / Catechesi / L’avarizia (San Zenone di Verona)

L’avarizia (San Zenone di Verona)

L’avarizia è un’incantatrice, un dolce male, una maledizione per l’umanità tutta, in ogni tempo. Giustamente Dio odia l’avarizia: è una brama senza fondo, un desiderio di rapina che non ha confine, una tensione che non trova pace, che non conosce contento. Spezza la fedeltà, spegne ogni sentimento, pone se stessa al di sopra dei diritti divini e, con argomentazioni cavillose, riduce a nulla ogni diritto umano e, se le fosse possibile, usurperebbe il mondo intero.