lunedì, 6 Febbraio 2023
Home / Catechesi / PRESENZA NASCOSTA(don Giussani)

PRESENZA NASCOSTA(don Giussani)


<<A Te la creazione fa ritorno nell’incessante flusso
dell’amore». Che percezione della realtà tutta come unità in
movimento! Ma questo incessante flusso dell’amore trascina
la creazione, fino all’ultima nebulosa, in quanto si riverbera
in noi attraverso la nostra consapevolezza, la nostra coscienza,
la nostra fede.
Quando ci alziamo al mattino, l’Angelus deve rinnova re in
noi questa percezione totalmente nuova delle cose, questo
sguardo e questo tatto, questa creazione di rapporto nuovo tra
noi e con le cose.
La Presenza nascosta, celata dentro le circostanze dell ‘apparenza, deve diventa re urto consapevole in noi,
consapevole nella fede. La fede è l ‘intelligenza che vede oltre
l’apparenza, che percorre di schianto una via infinita.
Preghiamo la Madonna che quello che è accaduto in lei,
accada anche in noi. Che diventi carne questo flusso incessante d’amore che ha un nome terrestre: Cristo.