martedì, 18 Giugno 2024
Home / Catechesi (page 12)

Catechesi

Le mie mani (Charles Singer)

Le mie mani, coperte di cenere, segnate dal mio peccato e da fallimenti, davanti a te, Signore, io le apro, perché ridiventino capaci di costruire e perché tu ne cancelli la sporcizia.Le mie mani, avvinghiate ai mie possessi e alle mie idee già assodate, davanti a te, o Signore, io ...

Read More »

Avevo una scatola di colori (Tali Sorek, israeliana)

Avevo una scatola di colori,brillanti, decisi e vivaci. Avevo una scatola di colori.alcuni caldi, altri molto freddi. Non avevo il rosso per il sangue dei feriti.Non avevo il nero per il pianto degli orfani.Non avevo il bianco per le mani e il volto dei morti.Non avevo il giallo per le ...

Read More »

Parlare con Dio

Un uomo che cercava la saggezza decise di salire su una montagna dove ogni due anni appariva Dio.Il primo anno, si nutrì di tutto ciò che la terra gli offriva.Poi non ci fu più niente da mangiare e dovette ritornare in città.“Dio è ingiusto!” esclamò,“Non si è accorto che sono ...

Read More »

Omelia Domenica 3 marzo 2024 (3^ Domenica di Quaresima Anno B)

Quando leggiamo questa pagina del vangelo spesso sento i commenti che si riferiscono erroneamente ad una pratica che spesso vediamo nei luoghi di pellegrinaggio, alla vendita di oggetti di pietà popolare.Invece ha un altro significato più profondo che bisogna riscoprire ad ogni passaggio del brano appena ascoltato.Innanzitutto il “tempio”. Che ...

Read More »

Parla solo di ciò che ami

Quando parli dei tuoi problemi economici, di relazione, di salute, o persino degli utili in ribasso della tua impresa, non stai parlando di quello che ami.Quando parli di un tragico fatto di cronaca, oppure di una persona o di una situazione che ti ha irritato o deluso, non stai parlando ...

Read More »

Padre e figlio al ristorante

Un figlio portò il padre a cena in un ristorante.Il padre era anziano e quindi debole e non completamente autosufficiente.Mentre mangiava, un po’ di cibo gli cadeva sulla camicia e sui pantaloni.Gli altri clienti osservavano il vecchio con stupore,ma suo figlio rimase tranquillo continuando la cena ed una volta che ...

Read More »

O Dio! Fammi diventare come Giovanni!

In un centro di raccolta per barboni, un alcolizzato di nome Giovanni, considerato un ubriacone irrecuperabile, fu colpito dalla generosità dei volontari del centro e cambiò completamente.Divenne la persona più servizievole che i collaboratori e i frequentatori del centro avessero mai conosciuto.Giorno e notte, Giovanni si dava da fare instancabile.Nessun ...

Read More »

Orme sulla Sabbia

Questa notte ho fatto un sogno, ho sognato che ho camminato sulla sabbia accompagnato dal Signore, e sullo schermo della notte erano proiettati tutti i giorni della mia vita.Ho guardato indietro e ho visto che ad ogni giorno della mia vita, proiettato nel film, apparivano orme sulla sabbia: una mia ...

Read More »

Padre e figlio

Il padre era lui e questo in casa tutti lo dovevano tenere presente.Aveva anche programmato quello che l’unico figlio maschio avrebbe fatto da grande sin da quando era solo un bambino;per questo lo aveva inviato a studiare in città nel collegio più prestigioso, tenuto da religiosi.Rimase addirittura scandalizzato, quando il ...

Read More »

Ora sai dove sta Dio

Una comitiva di zingari si fermò al pozzo di un cascinale.Un bambino di circa cinque anni uscì nel cortile, osservandoli con occhi sgranati.Uno zingaro in particolare lo affascinava, un pezzo d’uomo che aveva attinto un secchio d’acqua dal pozzo e stava lì, a gambe larghe, bevendo.Un filo d’acqua gli scorreva ...

Read More »

Ogni persona ha una propria storia.(non giudicare)

Un ragazzo di 24 anni guardando attraverso la finestra dell’autobus gridò:“Papà guarda, gli alberi ci vengono incontro!”Il padre alzò lo sguardo verso di lui e sorrise.Una giovane coppia seduta vicino rise per il comportamento infantile del ragazzo.Il ragazzo tornò ad esclamare:“Guarda papà, le nuvole ci seguono!”La coppia non poté resistere ...

Read More »