martedì, 7 Febbraio 2023
Home / Catechesi / “fidarsi è bene, non fidarsi è meglio” è un proverbio stupido

“fidarsi è bene, non fidarsi è meglio” è un proverbio stupido

Il proverbio: “fidarsi è bene, non fidarsi è meglio” è un proverbio stupido, contrario a quanto c’è di più evidente. La capacità di fidarsi è propria dell’uomo grande e adulto, dell’uomo che ha conosciuto molte cose, che ha riflettuto su tutto: egli sa immediatamente quando l’altro gli parla se deve dubitare o se l’altro parla schiettamente. Quanto uno è più ricco di umanità, quanto più uno è critico di se stesso, è cosciente dei limiti del suo andare umano, è cosciente della sua realtà, tanto più che sa quando e come fidarsi. Sapersi fidare: questa è genialità. Non sapersi fidare: questo è un errore che commettono tutti, anche il marito verso la moglie, anche la madre verso il figlio, il figlio verso i genitori. E questo è all’origine di tanti dissesti. (Luigi Giussani – Inserto “Si può vivere così” Tracce dic 2007 p.7)