martedì, 7 Febbraio 2023
Home / Catechesi / Un delitto perfetto – Josuè de Castro

Un delitto perfetto – Josuè de Castro

Chiesi agli uomini: “Che cosa state portando avvolto in quella coperta, fratelli?”. Mi risposero: “Portiamo un corpo morto, fratello”. Chiesi: “E’ stato ucciso o è morto di morte naturale?”. “E’ una domanda difficile, fratello! Ha tutta l’aria di essere stato un assassinio”, mi risposero. “Com’è stato ucciso quest’uomo! Con un coltello o una pallottola, fratelli?”, chiesi. “Non è stato né un coltello né una pallottola. Si è trattato di un delitto perfetto, un delitto che non lascia tracce”. “Ma allora come è stato ucciso quest’uomo?”, insistetti, ed essi mi risposero con calma: “Quest’uomo è stato ucciso dalla fame, fratello”.