BIGtheme.net http://bigtheme.net/ecommerce/opencart OpenCart Templates
mercoledì, 19 Maggio 2021
Home / 2019 (page 30)

Yearly Archives: 2019

Solitudine come sorgente d’amore

E’ bene tener presente che, indipendentemente dal numero delle persone che ci amano, ci circondano, hanno a cuore il nostro benessere e la nostra serenità, di fatto noi siamo veramente soli. Nessuno, per quanto possa esserci vicino, può comprenderci perfettamente, capire le nostre paure, le nostre speranze, i nostri sogni. ...

Read More »

La libertà di essere di Cristo!

Dopo la festa di Pasqua, abbiamo ascoltato questo passo del vangelo: ”Simon Pietro, appena udì che era il Signore, si strinse la veste attorno ai fianchi perché era svestito e si gettò in mare”. Penso che la nostra fede deve avere quello spirito dell’apostolo, quell’iniziativa di vivere prontamente la fede ...

Read More »

testimonianza di Santa Madre Teresa

Un giorno, mentre ero nei quartieri poveri di Calcutta e stavo per ritornare nella mia stanza, ho visto una donna che giaceva sul marciapiede. Era debole, sottile e magrissima, si vedeva che era molto malata e l’odore del suo corpo era cosi’ forte che stavo per vomitare, anche se le ...

Read More »

OMELIA PRIMA COMUNIONE – 19 MAGGIO 2019 –

Domenica scorsa abbiamo festeggiato la Prima Comunione dei vostri amici. Anche noi, oggi, con il segno della luce e con la professione di fede, vivremo questo felice momento, questo legame che abbiamo con il Battesimo in particolare. Noi abbiamo e siamo un dono da vivere con gli altri. Paul Claudel ...

Read More »

La volpe e la cicogna

Non si deve fare del male a nessuno: ma se qualcuno avrà recato danno, la favoletta insegna che deve essere ripagato con la stessa moneta. Si racconta che la volpe per prima avesse invitato a pranzo la cicogna e le avesse imbandito, in un piatto largo, una vivanda liquida, che ...

Read More »

Preghiera per mio figlio

Dammi un figlio, Signore, che sia abbastanza forte da riconoscere la sua debolezza e abbastanza coraggioso da affrontare se stesso davanti alla paura. Dagli la forza di restare in piedi, dopo una sconfitta onorevole, così come la forza di restare umile e semplice dopo la vittoria. Dammi un figlio, Signore, ...

Read More »

La scatola

La bambina stava preparando un suo pacco di Natale. Avvolgeva una scatola con costosissima carta dorata. Impiegava una quantità sproporzionata di carta e fiocchi e nastro colorato. “Cosa fai?” la rimproverò aspramente il padre. “Stai sprecando tutta la carta! Hai idea di quanto costa?”. La bambina con gli occhi pieni ...

Read More »

La matita (Paulo Coelho)

Il bambino guardava la nonna scrivere una lettera. A un certo punto, le domandò: “Stai scrivendo una storia che è capitata a noi? E che magari parla di me.” La nonna interruppe la scrittura, sorrise e disse al nipote: “È vero, sto scrivendo qualcosa di te. Tuttavia, più importante delle ...

Read More »

Il Dono (piccoli racconti)

Bennet Cerf racconta questa storia commovente riguardo a un autobus che viaggiava sobbalzando su una strada secondaria nel Sud degli Stati Uniti. Su un lato era seduto un vecchietto minuto che teneva in mano un mazzo di fiori freschi. Di fronte a lui c’era una ragazza i cui occhi cadevano ...

Read More »

Il conto

Preoccupato del senso della vita e dell’ultimo giorno, e soprattutto del Giudizio Finale, a cui prima o poi certamente sarebbe andato incontro, un uomo fece un sogno. Dopo la morte, si avvicinò titubante alla grande porta della Casa di Dio. Bussò, ed un angelo sorridente venne ad aprire. Lo fece ...

Read More »

SALUTO A DON GIANNI(parrocchia Chiaravalle C.le)

SALUTO A DON GIANNI Ho conosciuto don Gianni 25 anni fa, al corso di esercizi spirituali quando mi preparavo per il sacerdozio. Egli era già parroco da molti anni. Dopo tutto questo tempo, anche se per un breve periodo, ci siamo ritrovati insieme come parroci di questa comunità, ma nel ...

Read More »

C’era una volta, un punto interrogativo.

Era molto grazioso e, come tutti i punti interrogativi, aveva l’aria molto intelligente.Da un po’ di tempo, però, girava per il paese sconsolato, amareggiato, deluso e depresso.Apparentemente, nessuno lo voleva più! Tutti ricorrevano, con sempre maggiore frequenza, al suo nemico acerrimo:il punto esclamativo!Tutti gridavano: «Avanti! Fermi! Muoviti! Togliti dai piedi!». ...

Read More »