martedì, 16 Aprile 2024
Home / Catechesi (page 5)

Catechesi

Preziosità del silenzio

Il silenzio è mitezzaquando non rispondi alle offesequando non reclami i tuoi diritti,quando lasci a Dio la difesa del tuo onore. Il silenzio è misericordiaquando non riveli le colpe dei fratelli,quando perdoni senza indagare il passato,quando non condanni, ma intercedi nell’intimo. Il silenzio è pazienzaquando soffri senza lamentarti,quando non cerchi ...

Read More »

Perché le persone gridano quando sono arrabbiate? (Mahatma Gandhi)

Un giorno, un pensatore indiano fece la seguente domanda ai suoi discepoli:“Perché le persone gridano quando sono arrabbiate?”“Gridano perché perdono la calma.” rispose uno di loro.“Ma perché gridare se la persona sta al suo lato?” disse nuovamente il pensatore.“Bene, gridiamo perché desideriamo che l’altra persona ci ascolti.” replicò un altro ...

Read More »

omelia S. MESSA DON GIUSSANI – 8 MARZO 2024

Perché la testimonianza di don Luigi Giussani mi ha portato ad essere qui?Non ho mai conosciuto personalmente lui. L’ho conosciuto dai suoi testimoni, come riporta il passo del vangelo di Matteo:”Così deve brillare la vostra luce agli occhi degli uomini: essi vedranno le vostre opere e riconosceranno il Padre vostro ...

Read More »

Per tutte le volte che…

… indossi un sorriso che vero sorriso non è.… ti addormenti sentendo la mancanza di qualcuno/a.… perdoni e sai che non dovresti.… chiedi scusa e non è neanche colpa tua.… hai bagnato il cuscino di lacrime.… con un nodo in gola vai avanti a testa alta.… che hai fatto finta ...

Read More »

Le mie mani (Charles Singer)

Le mie mani, coperte di cenere, segnate dal mio peccato e da fallimenti, davanti a te, Signore, io le apro, perché ridiventino capaci di costruire e perché tu ne cancelli la sporcizia.Le mie mani, avvinghiate ai mie possessi e alle mie idee già assodate, davanti a te, o Signore, io ...

Read More »

Avevo una scatola di colori (Tali Sorek, israeliana)

Avevo una scatola di colori,brillanti, decisi e vivaci. Avevo una scatola di colori.alcuni caldi, altri molto freddi. Non avevo il rosso per il sangue dei feriti.Non avevo il nero per il pianto degli orfani.Non avevo il bianco per le mani e il volto dei morti.Non avevo il giallo per le ...

Read More »

Parlare con Dio

Un uomo che cercava la saggezza decise di salire su una montagna dove ogni due anni appariva Dio.Il primo anno, si nutrì di tutto ciò che la terra gli offriva.Poi non ci fu più niente da mangiare e dovette ritornare in città.“Dio è ingiusto!” esclamò,“Non si è accorto che sono ...

Read More »

Omelia Domenica 3 marzo 2024 (3^ Domenica di Quaresima Anno B)

Quando leggiamo questa pagina del vangelo spesso sento i commenti che si riferiscono erroneamente ad una pratica che spesso vediamo nei luoghi di pellegrinaggio, alla vendita di oggetti di pietà popolare.Invece ha un altro significato più profondo che bisogna riscoprire ad ogni passaggio del brano appena ascoltato.Innanzitutto il “tempio”. Che ...

Read More »

Parla solo di ciò che ami

Quando parli dei tuoi problemi economici, di relazione, di salute, o persino degli utili in ribasso della tua impresa, non stai parlando di quello che ami.Quando parli di un tragico fatto di cronaca, oppure di una persona o di una situazione che ti ha irritato o deluso, non stai parlando ...

Read More »

Padre e figlio al ristorante

Un figlio portò il padre a cena in un ristorante.Il padre era anziano e quindi debole e non completamente autosufficiente.Mentre mangiava, un po’ di cibo gli cadeva sulla camicia e sui pantaloni.Gli altri clienti osservavano il vecchio con stupore,ma suo figlio rimase tranquillo continuando la cena ed una volta che ...

Read More »