lunedì, 22 Aprile 2024

TERZO MOMENTO –VENERDI’ SANTO 2024 Addolorata

C’è una morte che ti prende nel cuore oltre che nel corpo.Ci capita spesso di ascoltare o di dire questa espressione: ”Quando muore una mamma, è diverso…”In un certo senso, la morte ha un suo dolore che da’ per scontato una certa affettività.C’è un momento però che fa la differenza ...

Read More »

VENERDI’ SANTO 2024 – 2° MOMENTO LA CROCE

Nel mese di ottobre dell’anno scorso, appena ho letto questo pensiero di Benedetto XVI, ho voluto subito scrivere la meditazione di oggi:”Le vie di Dio sono diverse: il suo successo è la croce.Non è la Chiesa di chi ha avuto successo ad impressionarci, la Chiesa dei papi o dei signori ...

Read More »

VENERDI’ SANTO ANNO 2024 – Primo momento ECCE HOMO

Nel libro di Squillace, sulla storia della nostra parrocchia, leggevo un breve brano in cui il parroco Don Carretta riportava brevemente la cronaca parrocchiale, sottolineando che la processione del Venerdì santo era la processione più partecipata.Perché ora non c’è questa moltitudine?La causa non siete voi . La vostra presenza, anche ...

Read More »

OMELIA VENERDI SANTO – ANNO B 2024

La prima domenica di settembre dell’anno scorso vi riportavo la meditazione di questo santo giorno, il venerdì della passione, riprendendo un commento di sant’Agostino “La terza navigazione” di Giovanni Reale: “Qui non si tratta più né di vele né di remi, ma del lignum crucis. Aggrappato con fede al legno ...

Read More »

Omelia GIOVEDI’ SANTO – ANNO B 2024

Nella festa di oggi, la liturgia ci invita a riflettere sul sacramento dell’ordine sacerdotale.Ieri col nostro Vescovo, tutti noi sacerdoti abbiamo rinnovato il nostro SI’ totale a Dio e alla Chiesa, questo “SI” che ci sforziamo a vivere sostenuti dalla pienezza della Grazia che il sacramento dell’Ordine ci ha conferito.Chi ...

Read More »

Qual è …? (Brano di Madre Teresa di Calcutta)

… il giorno più bello? … Oggi.… la cosa più facile? … Sbagliarsi.… l’ostacolo più grande? … La paura.… lo sbaglio peggiore? … Arrendersi.… la radice di tutti i mali? … L’egoismo.… la distrazione più bella? … Il lavoro.… la peggiore sconfitta? … Lo scoraggiamento.Chi sono i migliori insegnanti? … ...

Read More »

omelia DOMENICA DELLE PALME – ANNO B (domenica 24 marzo 2024)

La meditazione di questa grande festa, ha preso spunto da un’opera teatrale che ho avuto la possibilità di leggere ad inizio anno “Assassinio nella cattedrale” di Thomas Eliot, che riportava la storia del martirio del Vescovo Tommaso Becker.Mi colpiva quest’opera perché, come altri brani della sacra Scrittura, riporta i momenti ...

Read More »

Qual è il nostro valore? (La banconota da 50 euro)

Paolo, con la faccia triste e abbattuta, si ritrovò con la sua amica Carla in un bar per prendere un caffè.Depresso, scaricò su di lei tutte le sue preoccupazioni:il lavoro, i soldi, il rapporto con la sua ragazza!Tutto sembrava andar male nella sua vita!Aveva l’impressione di valere poco, di aver ...

Read More »

OMELIA FESTA SAN GIUSEPPE – 19 MARZO 2024

La bellezza di questa festa passa ogni anno e la vivo sempre con quella passione che ti fa innamorare del nostro santo patrono, perché san Giuseppe è il patrono della Chiesa universale.Il padre putativo di Gesù ha vissuto la sua fede sempre in quella ricerca di un senso della sua ...

Read More »

PRESENTAZIONE CRESIMANDI – domenica 17 MARZO 2024

Carissima Eccellenza,viviamo questo momento bello con i ragazzi e le ragazze e altri più giovani, della nostra comunità parrocchiale, momento in cui la nostra parrocchia si arricchisce di nuovi testimoni della fede.Come ci insegna il nostro Papa: ”La Cresima è importante per un cristiano; ci dà la forza di difendere ...

Read More »

Lodare il Signore

Mi ricordo che una volta, dopo aver camminato tutta la notte, ci addormentammo all’alba vicino a un boschetto. Un derviscio che era nostro compagno di viaggio lanciò un grido e s’inoltrò nel deserto sen­za riposarsi un solo istante.Quando fu giorno gli domandai: «Che ti è successo?».Rispose: «Vedevo gli usignoli che ...

Read More »

Pulisci, se è necessario…

Una casa è più bella se si può scrivere “ti amo” sulla polvere sul mobilio.Io lavoravo 8 ore ogni fine settimana per rendere tutto perfetto, “nel caso venisse qualcuno”.Alla fine ho capito che “non sarebbe venuto nessuno”, perché tutti vivevano la loro vita passandosela bene!Ora, se viene qualcuno, non ho ...

Read More »