BIGtheme.net http://bigtheme.net/ecommerce/opencart OpenCart Templates
giovedì, 26 Maggio 2022
Home / Catechesi (page 130)

Catechesi

Il tuo desiderio è la tua preghiera (Sant’Agostino)

I Il tuo desiderio è la tua preghiera: se continuo è il tuo desiderio, continua è pure la tua preghiera. L’Apostolo infatti non a caso afferma: “Pregate incessantemente” (1 Ts 5,17). S’intende forse che dobbiamo stare continuamente in ginocchio o prostrati o con le mani levate per obbedire al comando ...

Read More »

omelia domenica 7 luglio 2019

XIV^ DOMENICA DEL Tempo Ordinario ANNO C Nelle ultime due domeniche abbiamo meditato e siamo stati invitati a vivere l’Eucarestia come ringraziamento della Sua presenza nella nostra vita e, quindi, il viatico, la forza del cammino nella fede. Oggi Gesù ci invita a vivere questo cammino, sempre più certi della ...

Read More »

I giovani sono così complicati! 1

I I giovani hanno bisogno di genitori e si danno loro giochi virtualiI giovani vogliono comunicare e si da loro internetI giovani desiderano imparare e si da loro un diplomaI giovani rivendicano maggiore libertà e si da loro un’automobileI giovani cercano l’amore e si da loro un preservativo come protezioneI ...

Read More »

Un giorno sarai uno dei due…

Quando ero un giovane seminarista, ricordo di essermi recato in infermeria una sera (sinceramente non ne rammento il motivo). Mentre il frate infermiere stava rimboccando le coperte per la notte a due preti costretti a letto, io ero nel corridoio buio e assistetti a tutta la scena. Mentre rimboccava le ...

Read More »

Insegnami, Signore, a dire grazie

IJ Grazie per il pane, il vento, la terra e l’acqua.Grazie per la musica e per il silenzio.Grazie per il miracolo di ogni nuovo giorno.Grazie per i gesti e le parole di tenerezza.Grazie per le risate e per i sorrisi.Grazie per tutto ciò che mi aiuta a vivere, nonostante le ...

Read More »

Preghiera per restare svegli ( Madeleine Delbrel)

O Signore,che continuamente c’incitastia star sveglia scrutare l’auroraa tenere i calzarie le pantofole,fa’ che non ci appisoliamosulle nostre poltronenei nostri anfrattinelle culle in cui ci dondolaquesto mondo di pezza,ma siamo sempre attenti a percepireil mormorio della tua Voce,che continuamente passatra fronde della vitaa portare frescura e novità.Fa’ che la nostra ...

Read More »

Al posto di quel che mi manca (Jean Marie Villot)

Dio mio, vieni a rimpiazzare in me tutto quel che mi viene a mancare a poco a poco, man mano che invecchio. Le mie forze, rimpiazzale con un di più di amore, con un modo più semplice, più delicato di donare me stesso. Il mio slancio, il mio brio, rimpiazzalo ...

Read More »

OMELIA DOMENICA 30 GIUGNO 2019 (Corpus domini Sacro Cuore)

Anche se oggi celebriamo la 13^ domenica del tempo ordinario, in questa occasione in cui viviamo la festa della conclusione del mese del cuore di Gesù con la processione del Corpus domini, colgo l’occasione per offrire un’ulteriore riflessione sull’Eucarestia su cui abbiamo meditato domenica scorsa. L’Eucarestia è, innanzitutto, un sacramento, ...

Read More »

Il tavolino della nonna

Robin Sharma, Il monaco che vendette la sua Ferrari C’era una volta una vecchierella che restò vedova del suo adorato marito. Allora andò a vivere con il figlio, la nuora e la loro figlioletta. Un giorno dopo l’altro la sua vista si indeboliva, e il suo udito peggiorava. Le sue ...

Read More »

La pace è finita, andate a Messa (don Tonino Bello)

Il frutto dell’eucaristia dovrebbe essere la condivisione dei beni. I nostri comportamenti invece sono l’inversione di questa logica. Le nostre messe dovrebbero smascherare i nuovi volti dell’idolatria. Le nostre messe dovrebbero metterci in crisi ogni volta. Per cui per evitare le crisi bisognerebbe ridurle il più possibile. Non fosse altro ...

Read More »

Fortuna o sfortuna?

Una storia cinese narra di un vecchio contadino che possedeva un vecchio cavallo per coltivare i suoi campi. Un giorno il cavallo scappò su per le colline e ai vicini che consolavano il vecchio contadino per la sua sfortuna, questi rispondeva: “Sfortuna, fortuna, chi lo sa?”. Dopo una settimana il ...

Read More »